Andreabitontovendesi

Ed. Florilegio ars factory – 2008

Ciò che ci insegna la vita è un noioso stancarsi della storia dell’uomo, dei suoi eterni errori. Dunque mi piace vivere con la poesia – fonte di freschezza, morte appollaiata sulla spalla come avvoltoio di luce, amico terribile – perché la poesia mette lo sgambetto alla storia.

Non ci sono filtri fra l’autore e il lettore, nessuna barriera ostacola il flusso poetico che è linfa vitale. L’amore, la solitudine, la vita vera, in poesia con un punto di ironia e disincanto e meraviglia allo stesso tempo.