Attività

Poetry

2014, PREMIO GATTO per il miglior inedito di poesia conferito a Silvana Kühtz, Salerno 10 giugno 2014 per la silloge 30 GIORNI UNA TERRA E UNA CASA (pubblicata 2015 per Campanotto ed, Udine). 2015, Kühtz S., 30 GIORNI UNA TERRA E UNA CASA, Campanotto ed. (in Italian and English). ISBN: 978-88-456-1454-5 2016, PREMIO INEDITO colline torinesi, Silvana Kühtz finalista con VISCERA. 2018, Kühtz S., QUEL CHE RESTA DEL BELLO piccole prose di Silvana Kühtz (in Italian and English) – Spagine, Fondo Verri LE, ISBN: 978-88-909-7786-2 2018, Kühtz S., MANUALE DI FISICA OSTICA poesie di Silvana Kühtz – Musicaos ed. ISBN: 978-88-949-6617-6 2019, Fioravanti E., Kuhtz S., PIERINO E IL LUPO IN JAZZ CD etichetta Alfamusic EAN/UPC 80 2021, Kühtz S., Semplici A., COLLEZIONE DI PICCOLE FELICITÀ – parole e fotografie, Libri Volanti []

L’Immensa Bellezza

Un concerto spettacolo in cui la musica d’autore,arrangiata per orchestra, incontra la parola. L’Immensa Bellezza Un’esplosione di bellezza poesia e musica, che sfocia in fuochi di artificio fatti di parole e suoni. Attraverso le parole di grandi poetə e scienziatə, astronautə, premi Nobel e la musica di grandi colonne sonore e grandi canzoni del passato e del presente. Un dialogo tra parola e musica, un intreccio di emozioni che faranno vivere agli spettatori, di tutte le età, un momento magico. “Da tempo il mio lavoro di ricerca è incentrato sul tema della meraviglia” sottolinea Silvana Kühtz ideatrice dello spettacolo “e di quanto poeti e scienziati siano vicini nel raccontare la bellezza che abbiamo intorno. Per questo nello spettacolo troverete testi degli astronauti Paolo Nespoli e Kathryn D. Sullivan, della poetessa []

Two per tu – il corpo nella voce

Clessidra è un gioco di azioni urbane per riflettere sulle parole e sul peso specifico che hanno per ognuno. Un tema, tante interpretazioni, un luogo ogni volta diverso ed il tempo di una clessidra.
Nato a Bari ed oggi diffuso in varie città, Clessidra è iniziata come sperimentazione di un’attività di lettura che potesse adattarsi ad età differenti ed a contesti differenti, per poi prendere vita autonomamente in città diverse, e scuole grazie all’attivazione di gruppi locali di appassionati. []

CITTÀ A PAROLE

Un mix sapiente di descrizioni urbane fa un nuovo paesaggio che sorge sempre nuovo e cui lo spettatore assiste e viaggia per il mondo stando fermo. Città a parole È una nuova produzione di Poesia in Azione, lo spettacolo Città a Parole, con la regia di Alessandro Cavoli in cui la parola diventa quella della città in letteratura e in musica. Un mix sapiente di descrizioni urbane fa un nuovo paesaggio che sorge sempre nuovo e cui lo spettatore assiste e viaggia per il mondo stando fermo. Le città, i luoghi noti e meno noti, sorgono e si materializzano con le voci in parola di Silvana Kühtz, Nadia Casamassima e con la voce in musica di Rino Locantore e Gerardo Tango. Alcuni estratti dei classici della letteratura e del cantautorato italiano e internazionale, alcuni scritti di grandi architetti e []

Pierino in jazz

Clessidra è un gioco di azioni urbane per riflettere sulle parole e sul peso specifico che hanno per ognuno. Un tema, tante interpretazioni, un luogo ogni volta diverso ed il tempo di una clessidra.
Nato a Bari ed oggi diffuso in varie città, Clessidra è iniziata come sperimentazione di un’attività di lettura che potesse adattarsi ad età differenti ed a contesti differenti, per poi prendere vita autonomamente in città diverse, e scuole grazie all’attivazione di gruppi locali di appassionati. []

To be or not to be…BOP

Clessidra è un gioco di azioni urbane per riflettere sulle parole e sul peso specifico che hanno per ognuno. Un tema, tante interpretazioni, un luogo ogni volta diverso ed il tempo di una clessidra.
Nato a Bari ed oggi diffuso in varie città, Clessidra è iniziata come sperimentazione di un’attività di lettura che potesse adattarsi ad età differenti ed a contesti differenti, per poi prendere vita autonomamente in città diverse, e scuole grazie all’attivazione di gruppi locali di appassionati. []

Concerto sensoriale

Clessidra è un gioco di azioni urbane per riflettere sulle parole e sul peso specifico che hanno per ognuno. Un tema, tante interpretazioni, un luogo ogni volta diverso ed il tempo di una clessidra.
Nato a Bari ed oggi diffuso in varie città, Clessidra è iniziata come sperimentazione di un’attività di lettura che potesse adattarsi ad età differenti ed a contesti differenti, per poi prendere vita autonomamente in città diverse, e scuole grazie all’attivazione di gruppi locali di appassionati. []

Produzioni

Dalla contaminazione tra discipline permeabili alla poesianascono gli spettacoli plurali di musica, danza e recitazione insieme. La poesia va in scena La poesia va in scena, ma mai da sola. L’equipaggiamento minimo di questi spettacoli sono microfoni, aste e leggii, per accogliere sulla scena voci recitanti, strumenti musicali, voci intonate e poi fotografie, video, ricordi, oggetti, corpi che si muovono. Difficili da definire sotto un’unica voce, gli spettacoli di Poesia in Azione sono intelligenza collettiva, pensiero laterale, professionalità artistica espressa con i mille linguaggi dell’arte e della creatività. Le discipline si toccano, diventano permeabili l’una all’altra, ed un’accurata regia le dosa in una danza equilibrata per restituire allo spettatore una serata di scoperta, passione, bellezza. Dicono di noi… 27 dicembre 2022, Sassilive.it, L’immensa bellezza al Museo Ridola di Matera 22-23 []

TA-RAN-TO

Poema elettrico sulla città dolente Lo spettacolo costruisce un racconto della città e del suo vissuto e del suo potenziale incrociando i linguaggi espressivi di parola, musica e immagini. Poema elettrico sulla città dolente Lo spettacolo segna anche l’uscita dell’EP, per l’etichetta pugliese Angapp, ed è dedicato a una narrazione differente della città, che tiene conto dell’esistenza e della centralità dell’Ilva, che per Taranto è simbolo di lavoro, dolore e malattia, ma ne costruisce un’immagine più ampia, a partire dal racconto di voci, rumori e paesaggi che tradizionalmente non ricevono spazio, e tantomeno uno spazio poetico, drammatico e lirico. Si tratta di una sfida all’immagine dominante su Taranto, schiacciata in genere interamente sulle questioni ambientali e sanitarie. La musica di Stefano Barone accompagna la voce e le parole di Silvana []

Protetto: Laboratori e Formazione

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.