vol. 4 – Pace

I Semi - Pace

Il quarto volume della Collana di poesie “I Semi” è Pace.
La parola pace fa pensare alla bonaccia del mare. La pace è nelle piccole cose o forse è solo un ideale. Si riceve pace solo se si dà pace.

Pace è realizzato in carta uso mano 100 gr. / rilegatura a punto metallico / formato 10,5 x 17 cm / pag.16

I poeti che hanno scritto per Pace

Marco Annicchiarico
Nato a Milano nel 1973. Dopo aver abbandonato gli studi di chitarra, mi sono specializzato nel mettere in fila le parole in campo letterario e musicale. Dopo aver amato Torino, mi trasferisco nella Barcellona italiana (Me) per fondare il gruppo musicale dei T.M.O. (Turi Mangano Orchestra); attualmente vivo e qualche volta sogno.

(…) Fosse sempre luglio per lasciare la città
e tornare alle origini oppure agosto
per stare fermi a guardare una stella
e un altro desiderio passare. (…)

Francesco Paolo Del Re
Nato a Bitonto (Ba) nel 1980, vivo a Roma e lavoro per il programma “Chi l’ha visto?” di Rai Tre. È del 2015 il mio primo libro di poesie, Il tempo del raccolto (SECOP Edizioni). Scrivo sospeso tra due regioni, seguendo i moti di un andirivieni operoso, impegnato in uno strenuo corpo a corpo con il tempo che passa.

(…) stiamo così: in un’estate sospesa
su una bomba inesplosa

Daniele Campanari
Nato a Latina nel 1988. Ce l’ho coi poeti, ma continuo a scrivere in versi. Ho un rapporto passionale col microfono, anche motivo di lavoro come speaker radiofonico e doppiatore. Studio per essere un attore e racconto come un giornalista.

(…) Pace non t’ho mai vista giocare a pallone
e quando ti cercavo la finestra distanziava i proiettili
dalle due sigarette accese. (…)

Maria Greco
Nata nel 1979 in Puglia e vivo tra Taranto e Roma, dove mi sono laureata in lettere moderne. Non ho mai scritto prosa. Sono una poetessa eversionista.

(…) È vero, conferma lei,
e si guarda attorno nel buio
della spiaggia, nel chiasso notturno
e silenzioso del mare. (…)

Antoine Cassar
Poeta maltese, attivista per la libertà universale di circolazione. Per Merhba, una poesia di ospitalità ho ricevuto il premio United Planet nel 2009. Passaporto, lunga poesia tradotta in italiano con Biagio Lieti, è stata adattata per il palco a Malta, in Francia e in Italia.

(…) A Syrian boy
paints houses on the canvas
of his tent.
Bimbo siriano
sulla tela della tenda
dipinge una casa. (…)

Silvia Rosa
Nata nel 1976 a Torino, dove vivo. Laureata in Scienze dell’Educazione, ho pubblicato libri di poesie, racconti e un saggio dedicato alle donne e all’Argentina, terra del cuore in cui un giorno sogno di andare a vivere.

(…) piccole
lucciole di felicità intermittenti, schiacciate
al buio di un tempo così distratto che
persino la banalità del niente
avrebbe forse un sapore meno gretto. (…)

Vuoi Pace? Possiamo realizzarlo per te! Contattaci per sapere come!

Contattaci