Emozioni | Tutto si trasforma

Carnevale al quartiere San Pio a Bari – 10 febbraio 2024 sfilata di Carri

sabato 10 febbraio 2024
raduno ore 14.30 | partenza ore 15.00
BARI, QURTIERE SAN PIO

Il 10 febbraio 2024, appuntamento alle 15 al quartiere San Pio per un Carnevale speciale, una sfilata di nove Carri all’insegna delle emozioni, della creatività e della poesia. Da quasi un anno la parrocchia della Natività guidata da don Gianni de Robertis, è animata da varie attività artistiche e creative: i laboratori di manualità guidati da Sergio Scarcelli e quelli di lettura ad alta voce ed espressività guidati da Silvana Kuhtz.

I laboratori di Scarcelli portano, come già nel Carnevale dello scorso anno, alla realizzazione di carri e maschere a partire da materiali di riciclo.

I 9 carri del carnevale 2024, quasi pronti per la sfilata del 10 febbraio – dice Sergio Scarcellidurante l’anno saranno poi veri e propri totem diffusi per le vie del quartiere (scuola, parrocchia, centro servizi…). L’idea è quella di creare un museo diffuso nel quartiere (ci sono già i carri del 2023), da poter visitare liberamente in qualsiasi momento dell’anno e che sarà ogni anno più ricco di nuovi oggetti, e anche di storie, arricchite nella collaborazione con Poesia In Azione, il collettivo coordinato da Silvana Kuhtz. I materiali usati sono sempre di recupero e il lavoro sempre di squadra.”

Da quasi un anno abbiamo creato un presidio permanente di poesia e lettura nel quartiere San Pio – sottolinea Silvana Kühtzl’idea è avere un luogo di ricerca di bellezza e di condivisione, una miccia per costruire presente e futuro. Da sempre, una delle sfide del lavoro di ricerca del collettivo artistico Poesia in Azione, è quella di portare la poesia in luoghi diversi da quelli in cui siamo abituati, e di farlo anche in modo scanzonato. Per la sfilata del prossimo 10 febbraio abbiamo consolidato anche la collaborazione con la scuola primaria dell’istituto Comprensivo Aristide Gabelli Bari-Santo Spirito, Plesso IQBAL MASIH, accanto alla parrocchia, e ci sarà una semina poetica cui tutti sono invitati a partecipare, cittadini baresi tutti.”

Per don Gianni de Robertis, parroco della chiesa della Natività “Il lavoro sulla lettura a voce alta può essere utile sia come competenza che viene acquisita nella pratica sia come presidio culturale in un luogo come il quartiere san Pio a Bari che è una periferia preziosa e particolare. Fare arrivare la cultura in questo modo, usando cioè lettura a voce alta e pratica teatrale con PoesiaInAzione e Silvana Kühtz, o lavorare a scultura e arte con Sergio Scarcelli, sono i modi per tenere viva l’attenzione, facendo germogliare l’idea che una crescita sia possibile sempre. Non servono solo le pattuglie di polizia, servono alternative di valore e qualità, in continuità. Non siamo un luogo da tenere presente una volta l’anno, ma una occasione per vivere e creare un luogo di cultura permanente.”

La sfilata di carnevale prevede i 9 carri in partenza alle 15.00 (appuntamento alle 14.30) da Torricella nei pressi della scuola dell’infanzia, animati da bambini, famiglie e da quanti ci hanno lavorato, e una Semina poetica itinerante, momento di scambio e lettura di frasi poetiche e ispiranti. Chiunque vi può aderire come partecipante attivo e cittadino entusiasta e consapevole, inviando una mail a info@poesiainazione.it o un messaggio whatsapp 3338187350.



Scheduled