Workshop URGES 9-13 maggio 2022 | report e foto

Workshop #URGES urban green shapes URGES #unibas Abitare Poeticamente la città 9-13 maggio 2022 Matera

Facendo seguito ai laboratori Abitare poeticamente la città sul campo a Matera fin da marzo scorso, anche a maggio sono stati previsti laboratori di ascolto e partecipazione condotti dalla docente Unibas Silvana Kühtz con i cittadini e i residenti dell’edificio oggetto della progettazione pilota in zona Arco, coadiuvata dall’architetto e psicologo ambientale Leonardo Tizi.
“Il momento clou della settimana è stato la cerimonia tenuta mercoledì 11 maggio dalle 18, quando sono stati ufficialmente donati alla città due cucù giganti posizionati nelle aree di progetto – spiega Kühtz – a sancire questa festa per la città tutta abbiamo invitato anche la banda città di Matera dell’Associazione culturale musicale Nunzio Vincenzo Paolicelli. È un momento importante, di partecipazione e coinvolgimento di aree della città a volte trascurate, possiamo dire che anche qui la banda può arrivare, anche qui possiamo far accadere qualcosa di importante e condiviso. I cucù sono stati donati dalla proloco di Matera, anche grazie all’interessamento di Renato Favilli, e alla costante presenza dell’assessora Rosa Nicoletti e del suo staff. Poi saranno i cittadini a prendersene cura, ma noi non ce ne andremo, continueremo insieme a far crescere questa porzione di città, come è nostro dovere come universitari che lavorano in questa città. Siamo pronti per questa festa di tutti?”
Iniziato lunedì 9 maggio, il workshop del progetto URGES – URBAN GREEN SHAPES, dell’Università degli studi della Basilicata ha visto riuniti al campus di via Lanera fino al 13 maggio, i partner di progetto e in primis le università, ciascuna presente con docenti e un drappello di studenti. Un laboratorio di progettazione green: i cinque gruppi di ricerca – ognuno composto da studenti magistrali, dottorandi e docenti – afferenti alle cinque università partner del progetto URGES – hanno lavorato ad altrettante proposte che sono state presentate il 13 maggio al Campus di via Lanera.
Nelle foto, alcuni momenti del workshop, della consegna dei cucù e della presentazione delle proposte, con, tra le altre, le Università di Lubiana-Slovenia, Pescara e Siviglia-Spagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.