Spettacoli

Dalla contaminazione tra discipline permeabili alla poesia
nascono gli spettacoli plurali di musica, danza e recitazione insieme.

Spettacolo scenografia

La poesia

va in scena

La poesia va in scena, ma mai da sola. L’equipaggiamento minimo di questi spettacoli sono microfoni, aste e leggii, per accogliere sulla scena voci recitanti, strumenti musicali, voci intonate e poi fotografie, video, ricordi, oggetti, corpi che si muovono. Difficili da definire sotto un’unica voce, gli spettacoli di Poesia in Azione sono intelligenza collettiva, pensiero laterale, professionalità artistica espressa con i mille linguaggi dell’arte e della creatività. Le discipline si toccano, diventano permeabili l’una all’altra, ed un’accurata regia le dosa in una danza equilibrata per restituire allo spettatore una serata di scoperta, passione, bellezza.

Musicisti durante spettacolo
Pianista durante spettacolo
Silvana durante spettacolo
Silvana durante spettacolo
scena da spetatcolo
Tu per two
scena da spettacolo
Tu per Two

Da due a dieci, voci di verbi al plurale

Gli spettacoli sono proposte artistiche altamente professionali, per qualità dei maestri coinvolti e per la cura dei dettagli. Il format si ridisegna ogni volta sulla pianta di una favola, di una storia autobiografica, di uno strumento musicale. I musicisti passano da due a dieci, gli spazi da piccoli salotti casalinghi ad eleganti club, tutto è riscrivibile ed adattabile. Concerti narranti, favole musicali, poesie musicate, sono alcune delle proposte che Poesia in Azione è riuscita a progettare nel tempo e portare in tournée per tutta Italia.