Abitare la bellezza: quando si viaggia in poesia

Poesia in Azione in Trentino 14-15 luglio 2022

Poesia in Azione è l’incontro della parola con persone, luoghi nuovi e conosciuti che diventano ogni volta casa. Come in un viaggio, il bagaglio cambia pur sembrando lo stesso di quando siamo partiti. In questi mesi molte attività del collettivo artistico Poesia In azione coordinato da Silvana Kühtz, ricercatrice e docente all’Università della Basilicata a Matera, sono rimaste sempre vive in luoghi diversi fra Basilicata, Puglia e Toscana, in cui far abitare la parola detta e promuovere l’impegno per la partecipazione di tutti alla bellezza del quotidiano. Il 14 e 15 luglio 2022 il viaggio porta Poesia In Azione in Trentino: ABITARE LA BELLEZZA appuntamento con la poesia, la lettura e la musica a Trento e Ponte Arche (TN).

Il 14 Luglio, nelle Gallerie del Museo Storico di Trento, Silvana Kühtz, voce in parola, e Susanna Crociani, sax, sono state le protagoniste – per il 4 anno consecutivo, fatti salvi i due anni di ferma pandemica – di uno dei momenti organizzati dalla Harvard Summer School con un concerto sensoriale Abitare la bellezza, in cui parola e musica si sono intrecciate in un dialogo sempre nuovo che ha attraversato tutti e cinque i sensi per atterrare tra gli studenti americani in Italia per i due mesi della Summer School. In questo caso la lingua parlata e detta a voce alta da Silvana Kühtz è stata tanto l’inglese che l’italiano, gli studenti americani sono stati così sollecitati sia dal suono che dal significato di alcuni dei nostri più significativi testi poetici classici scritti da Dante, Foscolo, Leopardi, passando anche attraverso inediti, ed esperienze sensoriali.

Comano Terme, ad una trentina di chilometri da Trento, ospiti della Biblioteca Giudicarie Esteriori, è stato il punto di partenza della seconda giornata con Abitare la bellezza, venerdì 15 luglio. “Una Biblioteca non è da considerare solo un luogo dove sono raccolti i libri” ha puntualizzato Il vicepresidente della Provincia autonoma di Trento Mario Tonina durante l’inaugurazione del 31 gennaio 2019,  parlando dell’importanza che la nuova struttura avrebbe ricoperto per l’intera comunità – “ma è un importante presidio culturale che fa crescere la popolazione ed anche i numerosi ospiti. Un’offerta culturale senza limiti, un patrimonio collettivo dove si crea pensiero e dove tutti possono crescere, un luogo di incontro e di costruzione di relazioni”.

Ed è proprio dalla sede della Biblioteca che è partita la prima parte di attività di Abitare la Bellezza, la Passeggiata Sentimentale per Ponte Arche, un laboratorio itinerante di lettura, ascolto, scoperta, aperta a tutte e tutti, a partire dai 9 anni di età. Un percorso che riparte dall’osservazione del bello oltre lo scontato, ritrovandolo dentro il dettaglio, il particolare, l’infinito.

Alle 21.00, poi, nel Parco di Piazza Mercato, sempre a Comano Terme, si è completata l’esperienza Abitare la bellezza con il Concerto Sensoriale che, oltre alla musica d’improvvisazione di Susanna Crociani e ai testi letti da Silvana Kühtz, ha incontrato le emozioni riportate dai partecipanti durante la Passeggiata Sentimentale.

Gli eventi del 15  luglio sono stati organizzati dalla Biblioteca in collaborazione con l’Associazione “Per fare un paese”la Pro Loco di Ponte Arche e l’Eco Museo della Judicaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.