Ilaria Seclì - Poesia in Azione
7281
page-template-default,page,page-id-7281,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Dalla nascita a Ginevra o ancora prima, già sapevo la bilancia d’acqua, la distanza eterna e rarefatta di esserci, creatura di grazia, senza stare.

Tutto questo amore male amato
lunga bava di lumaca senza casa
dopo la pioggia. tutta questa inutile
richiesta al mondo vuoto mondo
urna scoperchiata. solo tu
non addizioni niente al niente
ma lo infrangi, quando assorto
in poco fiato dici: mi sembri un’ombra

Ilaria Seclì, da Amore, Collana I Semi di Poesia in Azione

condividiShare on Facebook
Facebook
6

Avvertenza: questo sito consente l’invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all’installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l’informativa sui cookie Vai alla informativa sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi